ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO REGIONE LOMBARDIA - N.937 | Via Mosè Bianchi 96 | 20149 Milano | Tel. 02 87367858info@scuoladimusicacluster.it

Monica Cerri

massimoCanto moderno

È insegnante della Scuola di Musica Cluster dal 2015

Studi musicali

  • Corso di Canto Moderno e Lirica sotto la guida della vocal coach Flavia Vallega,
  • Percorso di sviluppo vocale sotto la guida di Eva Simontacchi con la quale approfondisce tre metodi di tecnica vocale quali: Vocal Power, Seth Riggs e Jeffrey Allen;
  • Master "Singing the jazz standards & scatt lab" diretto dalla Jazz vocalist Jay Claiton;
  • Laboratorio di improvvisazione scatt condotto da Eva Simontacchi e Gendrickson Mena Diaz;
  • Studio di interpretazione di brani italiani del cantautore degli anni 60' Roberto Soffici.
  • Da gennaio 2018 segue il corso per docenti di canto Natural Mix Singing di Marco Clarizia (allievo specializzato di Seth Riggs nel metodo Speech Level)
  • Teacher Training Nms con il maestro Marco Clarizia e Alessandro Imelio per la parte riguardante il canto armonico.

Attività dal vivo e in studio

Nel 2004 partecipa al Musical "Notre Dame de Paris" in collaborazione con la Compagnia della Rancia presso il teatro sociale di Busto Arsizio; nello stesso anno inizia una esperienza lunga 10 anni di eventi privati e non con il cantautore Salvatore Marchica (Duo MC Project) con il quale lavora anche in studio nella composizione di brani inediti quali: Silenzio di Città, Respirandoti, Non so se tu, Come te nessuno mai, brani scritti a quattro mani e autoprodotti; a questo Duo, nel 2008, si unirà il chitarrista Salvatore Nanè.
Dal 2005 al 2006 si esibisce con la big band "Killing Time" di 9 elementi come corista e solista insieme alle cantanti Divina Sala e Michela Dall'Olmo con repertorio rock anni 80/90.
Nel 2006 partecipa al concorso canoro "Festival del Garda" (presidente di giuria Vince Tempera) classificandosi al 4° posto con il brano inedito Silenzio di Città che verrà poi inserito in una compilation e passato su Radio Italia anni 60'.
Tra le esperienze televisive nel 2007 partecipa al Kantabox su MTV presentato da Francesco Facchinetti cantando il brano Cambiare di Alex Baroni; nello stesso autunno si classifica 2° nel concorso musicale "Vivere la Musica" dal Palacongressi di Stresa in onda su Canale Italia.
Nel 2009 nasce il progetto “Italian's Classic”, una vera e propria Orchestra che racconta e riarrangia in chiave moderna la storia musicale del Festival di San Remo dagli anni 50' fino al 75'.
Nello stesso anno segue, in veste di assistente, uno stage di interpretazione condotto dal Maestro Franco Fasano con il quale Monica si esibirà nel brano "Certe cose si fanno" (scritto da Fasano e Bruno Lauzi per Mina) accompagnata dall'Orchestra " Vivere la Musica"; l'esibizione vale il contatto con l'etichetta discografica Top Records e il suo presidente Guido Palma.
Nel 2011 nasce il quartetto Cherry Tree con Alberto Viganò, Salvatore Nanè e Chico Marchica
Nel 2012 lavora come turnista per il cantautore Roberto Pacco.
Nel 2013 è corista per il progetto “Vick& the doctors of jive”, che le da la possibilità di esibirsi in locali del calibro del Blue Note, Memo Restaurant, Salumeria della Musica.
Nello stesso anno inizia a collaborare con l'agenzia Milano Show che la porterà sulle navi Tirrenia per le sagioni estive
Nel 2014 parte per il Kenya in cerca di esperienze musicali, e successivamente si ritrova a cantare presso la base Onu di Mogadiscio per i nostri militari Italiani in missione per la pace, e a duettare con artisti Somali riconosciuti.
Nello stesso anno crea, in collaborazione con l'agenzia di produzioni MF production, il progetto Ritratti in cui si esibisce in un omaggio alla grande voce di Mina.
Tra il 2015 e il 2016 nasce l'album inedito "Uscita Libera"(produzione di Alessandra Morelli), raccolta di 8 brani scritti a quattro mani con l'autore Alessandro Broggi e arrangiati dal Maestro FIladelfo Castro; la promozione di due dei brani dell'album (Spirito Libero e Controvento) è stata seguita dall'agenzia Red&Blue di Marco Stanzani.
Nel 2018 torna a cantare Mina con il progetto “Omaggio a Mina” in cui Monica Cerri canta brani riarrangiati ed eseguiti in chiave Jazz con al suo fianco una band d'eccezione formata da Attilio Zanchi, Sergio Orlandi, Tommy Bradascio e Luca Cacucciolo (arrangiatore dei brani).

Cluster Music S.r.l
via Mosè Bianchi 96
20149 Milano
Tel. 02 87367858
Partita Iva 08543130960

Ente di formazione accreditato presso Regione Lombardia - Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Iscrizione n.937 del 10/05/2016 – Sezione B

Privacy

Login

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere una migliore esperienza utente sul nostro sito. Continuando a navigare accetti la nostra Cookie Policy. Vienici a trovare spesso! Privacy e Cookie Policy