ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO REGIONE LOMBARDIA - N.937 SEZIONE B | Via Mosè Bianchi 96 | 20149 Milano | Tel. 02 87367858info@scuoladimusicacluster.it

Programmi dei Percorsi Preaccademico e Diploma

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Canto è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Canto

Corso di Canto Lirico
  • Approfondimento della tecnica di base
  • Approfondimento dello stile e del fraseggio
  • Solfeggi cantati di difficoltà avanzata tratti dai testi classici
  • Studio del recitativo e di arie d’ Opera del ‘700 e ‘ 800, di Arie da camera italiane, di Cantate ed Oratori
  • Lettura cantata di brani a prima vista di elevata difficoltà
Corso di Canto Moderno
  • Approfondimento delle qualità vocali più complesse
  • Agilità e padronanza delle risonanze
  • Consapevolezza e padronanza nell’utilizzo della propria voce
  • Ricerca del proprio stile personale e personalizzazione vocale dei brani
  • Uso consapevole e autonomo degli elementi tecnico-espressivi:
    • Registri vocali
    • Dinamiche
    • Colori vocali
    • Fraseggio
    • Improvvisazione
  • Conoscenza e consapevolezza dei diversi stili musicali:
  • Jazz (Blues, Swing, Bossa, Gospel)
  • Rock
  • Pop
  • Musical
  • Popolare
  • World Music
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.
Corso di Canto Jazz

Il programma ha l’obiettivo di approfondire repertorio, pronuncia e improvvisazione in stile Jazz. Da un punto di vista tecnico si affronterà:

  • Approfondimento delle qualità vocali più complesse
  • Agilità e padronanza delle risonanze
  • Consapevolezza e padronanza nell’utilizzo della propria voce
    Ricerca del proprio stile personale e personalizzazione vocale dei brani
  • Uso consapevole e autonomo degli elementi tecnico-espressivi:
    • Registri vocali
    • Dinamiche
    • Colori vocali
    • Fraseggio
    • Improvvisazione
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Chitarra è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Chitarra

Chitarra Classica
  • Consolidamento delle tecniche acquisite in precedenza
  • Approfondimento degli elementi stilistici, strutturali e formali
  • Acquisizione degli elementi che caratterizzano un brano:
    • Segni agogici
    • Dinamiche
    • Scelta dell’adeguata articolazione
  • Ricerca personalizzata del tocco
  • Approfondimento della capacità interpretativa
  • Studio del repertorio Barocco, Rinascimentale e del XX secolo
Chitarra Moderna ed Elettrica
  • Lettura di melodie di tutti i livelli di difficoltà in tutte le tonalità e in tutte le posizioni della tastiera con note e Tabs
  • Armonizzazione della scala Minore Armonica e Real Melodic
  • Armonizzazione di una Melodia
  • Accordi su tutta la tastiera: dalla Triade alla 13ª e Alterati
  • Scale Maggiori, Minori, Modali, Esatonali, Tono-Semitono etc…
  • Arpeggi estesi fino alla 13ª su tutta la tastiera
  • Walking Bass
  • Accompagnamento di brani strumentali e canzoni tratte dal repertorio Pop, Rock, Metal, Blues, Jazz, Country, Funk, Disco, Bossa nova, Samba etc…stando a tempo con il metronomo, una Backing Track e/o una band utilizzando accordi, ritmiche (con plettro e/o fingerstyle) in stile con il brano
  • Costruzione di un repertorio da poter suonare con una band assumendo il ruolo di chitarrista ritmico e/o solista
  • Tecniche di accompagnamento con accordi, power chords e single note, walking bass
  • Suonare una Melodia (tema di una canzone, brano strumentale, riff, assolo) dimostrando di conoscere e saper utilizzare in modo adeguato:
    • Bending
    • Slide
    • Pull off
    • Hammer on
    • Vibrato
  • Suonare una melodia ad accordi (Armonizzare una melodia) e ad ottave
  • Analisi di un brano dal punto di vista armonico (tonale, con cambi di tonalità, accordi estranei alla tonalità)
  • Costruzione di un assolo (scritto e/o improvvisato) utilizzando scale Pentatoniche, Diatoniche, Modali, Arpeggi su strutture armoniche complesse (es. standard jazz)
  • Trascrizioni di licks, riff, assoli tratti dal repertorio
  • Specializzazione e consapevolezza del proprio indirizzo stilistico
Chitarra Fingerstyle

Tecnica

  • Indipendenza del pollice
  • Basso continuo e basso alternato
  • Fingerpicking, flatpicking, hybirdpicking
  • Uso consapevole dell’Open tuning
  • La chitarra percussiva e le tecniche contemporanee
  • Repertorio
Teoria
  • Armonia polifonica
  • Moto delle parti
  • Conoscenza Armonica nell’Open tuning
  • Approccio creativo alla composizione
  • Approccio creativo all’arrangiamento per chitarra fingerstyle
  • Repertorio
Bibliografia
  • Chitarra Fingerstyle – preparazione e techiche di base (Pietro Nobile)li>
  • Fingerstyle Guitar Method (Tommy Emmanuel)
  • Dispense personali

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Pianoforte è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Pianoforte

Pianoforte Classico
  • Consolidamento della tecnica digitale su tutte le scale e gli arpeggi
  • Tecnica delle terze e delle ottave
  • Ribattuti
  • Salti
  • Controllo e gestione del tocco
  • Sviluppo della lettura a prima vista
  • Sviluppo e consolidamento della memoria in tutti i contesti
  • Approfondimento della conoscenza del repertorio
  • Interpretazione
    Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.
Pianoforte Moderno
  • Consolidamento della tecnica digitale su tutte le scale e gli arpeggi
  • Sviluppo della lettura e consapevolezza musicale
  • Repertorio
  • Pratica e sviluppo dell’improvvisazione
  • Sviluppo della lettura a prima vista
  • Sviluppo e consolidamento della memoria
  • Consolidamento del senso ritmico e dell’orecchio musicale: ricostruzione di giri armonici e di strutture ritmiche
  • Approfondimento della conoscenza del repertorio:
    • Jazz (Blues, Swing, Bossa, Gospel)
    • Rock
    • Pop
    • Musical
    • Popolare
    • World Music
    • Latinoamericano
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.
    Specializzazione e consapevolezza del proprio indirizzo stilistico
Pianoforte Jazz
  • Consolidamento del senso ritmico e dell’orecchio musicale
  • Teoria delle scale per l’improvvisazione
  • Armonizzazione degli standard
  • Conoscenza delle diverse strutture
  • Studio e analisi dei diversi stili
  • Rhythm & Changes
  • Be-bop
  • Walkin’ bass
  • Voicing
  • Repertorio
  • Pratica e sviluppo dell’improvvisazione: costruzione di un assolo
  • Sviluppo e consolidamento della memoria
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Tastiera è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Tastiera

Tastiera
  • Consolidamento della tecnica digitale su tutte le scale e gli arpeggi
  • Sviluppo della lettura e consapevolezza musicale
  • Repertorio
  • Pratica e sviluppo dell’improvvisazione
  • Sviluppo della lettura a prima vista
  • Sviluppo e consolidamento della memoria
  • Consolidamento del senso ritmico e dell’orecchio musicale: ricostruzione di giri armonici e di strutture ritmiche
  • Approfondimento della conoscenza del repertorio:
    • Jazz (Blues, Swing, Bossa, Gospel)
    • Rock
    • Pop
    • Musical
    • Popolare
    • World Music
    • Latinoamericano
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Violino è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Violino

Violino Classico
  • Estensione su tutte le ottave
  • Studio delle diteggiature in tutte le posizioni
  • Espressività musicale:
    • Fraseggio
    • Respiro
    • Vibrato
    • Dinamiche
  • Sviluppo del suono e cura dei diversi timbri
  • Scale e arpeggi maggiori e minori
  • Studio delle scale per terze, seste, ottave e decime
  • Comprensione ed interpretazione di brani importanti del repertorio violinistico
  • Studio di brani a scelta secondo la capacità dell’allievo
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.
Violino Moderno

Prerequisiti: Livello intermedio (5° grado)

  • Buona impostazione sullo strumento della mano destra e sinistra
  • Buona padronanza dell’utilizzo dell’archetto
  • Buona conoscenza di teoria e solfeggio
  • Buona conoscenza del concetto generale di scala e accordo, armonia e melodia
  • Capacità di lettura, comprensione e interpretazione di brani di livello intermedio

Approfondimenti tecnici

  • Approfondimenti sulla tecnica dello strumento Sviluppo delle tecniche dell’utilizzo dell’archetto
  • Utilizzo del vibrato come effetto stilistico
  • Studio degli accenti e introduzione alle “ghost notes”
  • Approfondimento sull’uso delle corde doppie e sugli armonici
  • Introduzione all’ear training e primi studi per sviluppare la capacità di trascrizione di melodie e assoli
  • Approfondimento su effettistica e amplificazione

Approfondimenti teorici

  • Approfondimento teorico su scale e arpeggi
  • Comprensione della notazione anglosassone e capacità di lettura degli accordi siglati
  • Approfondimento del concetto di ritmo e applicazione in contesti musicali differenti
  • Capacità di espressione e comprensione della dinamica

Approfondimenti armonici

  • Approfondimento del concetto di accordi e scale
  • Sviluppo dell’analisi armonica di brani e composizioni La “Dominante” e il “II - V7 – I”
  • Approfondimento e utilizzo della scala pentatonica, blues, diminuita ed esatonale Introduzione alle scale modali e loro utilizzo
  • Introduzione al concetto di armonizzazione

L'improvvisazione

  • Sviluppo del concetto di improvvisazione e analisi della forma
  • Approfondimento dell’improvvisazione su un accordo e su un giro armonico
  • Sviluppo della lettura e dell’interpretazione corretta di brani appartenenti a diversi stili musicali
  • Sviluppo dell’utilizzo dell’orecchio e delle tecniche di trascrizione di soli e composizioni

Il violino nel Jazz

  • Introduzione al genere e approccio stilistico
  • Il “time” e lo swing: esercizi tecnici per l’utilizzo dell’archetto
  • Primo approccio al Blues, all’Anatole e agli Standard Jazz
  • Approfondimento sullo stile di Stéphane Grappelli e di Joe Venuti

Il violino nella musica tradizionale e folk

  • Introduzione al genere e approccio stilistico
  • Sviluppo delle tecniche stilistiche: il “Chop” e lo “Slide”
  • Approfondimento dell’uso delle doppie corde
  • Studio e interpretazione di brani appartenenti allo stile musicale

Il violino nella musica etnica

  • Il violino nel Tango, nella musica Kletzmer, nella musica Gipsy-Tzigana e nella musica Araba
  • Individuazione delle scale tipiche utilizzate nei differenti generi
  • Ascolto, studio ed interpretazione di brani appartenenti ai differenti stili musicali
  • Sviluppo della capacità di suonare in gruppo con altre persone

Il violino nella musica pop-moderna

  • Introduzione al genere e approccio stilistico
  • Approfondimento sull’amplificazione del violino a seconda dei differenti contesti musicali
  • Approfondimento sull’utilizzo di pedaliere multi effetto

 


In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Flauto Traverso è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Flauto Traverso

Flauto Traverso Classico
  • Consolidamento della tecnica sul suono acquisita
  • Conoscenza e cura dei diversi timbri
  • Studio e utilizzo del vibrato
  • Staccato triplo
  • Abbellimenti e fioriture: diteggiature specifiche e loro realizzazione
  • Scale e arpeggi su tutto il giro armonico
  • Studio dei suoni armonici e avvicinamento alle tecniche moderne
  • Studio di brani tratti dal repertorio flautistico scelti e concordati con l’insegnante
Flauto Traverso Jazz
  • Scale maggiori e minori e relativi arpeggi
  • Scale modali
  • Scale pentatoniche
  • Arpeggi di 7°
  • Ritmi, accenti, pronuncia, articolazioni e fraseggio
  • Ritmi latin jazz
  • Improvvisazione su uno, due accordi, cadenze e infine su giri armonici
  • Il Blues e le scale blues
  • Il Bebop e le scale bebop
  • Arpeggi di 9°, 11°, 13°
  • Importanza del tema e improvvisazione tematica
  • Studio di standard jazz tradizionali e moderni
  • Studio degli assoli, ascolto e trascrizioni

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Clarinetto è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Clarinetto

Clarinetto
  • Consolidamento della tecnica sul suono acquisita
  • Conoscenza e cura dei diversi timbri
  • Abbellimenti e fioriture: diteggiature specifiche e loro realizzazione
  • Scale e arpeggi su tutto il giro armonico

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Sassofono è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Sassofono

Sassofono Classico
  • Consolidamento della tecnica sul suono acquisita
  • Conoscenza e cura dei diversi timbri
  • Abbellimenti e fioriture: diteggiature specifiche e loro realizzazione
  • Scale e arpeggi su tutto il giro armonico
  • Studio di brani scelti e concordati con l’insegnante
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.
Sassofono Jazz
  • Ritmi latin jazz
  • Il Bebop e le scale bebop
  • Pronuncia delle note su diversi stili e generi musicali
  • Improvvisazione sulla struttura melodica
  • Importanza del tema e improvvisazione tematica
  • Studio degli assoli, ascolto e trascrizioni
  • Lettura di brani di altro genere: rock, funky, pop
  • Specializzazione e consapevolezza del proprio indirizzo stilistico

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Tromba è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Tromba

Tromba
  • Consolidamento della tecnica sul suono acquisita
  • Conoscenza e cura dei diversi timbri
  • Utilizzo del triplo staccato
  • Abbellimenti e fioriture: diteggiature specifiche e loro realizzazione
  • Scale e arpeggi su tutto il giro armonico
  • Studio delle strutture più usate per l’improvvisazione
  • Sordine e loro utilizzo
  • Studio di brani scelti e concordati con l’insegnante

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Basso è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Basso

Basso
  • Apertura agli stili dell’America Latina e Caraibici
  • Utilizzo delle “Ghost Notes”
  • Tecnica Tapping, Slap e Palm mute
  • Studio di Grooves dagli anni ’90 ad oggi:
  • Modern Gospel
  • Modern R&B
  • Hip Hop
  • Nu Soul
  • AfroCuba/Brasil
  • Raggae
  • Accompagnamenti e improvvisazioni sui generi Jazz, Standard Blues, Rhytmn & Changes
  • Interpretazione creativa delle strutture

In linea con il piano didattico del Conservatorio, il Percorso Preaccademico di Batteria è un percorso formativo professionale. Certificato a livello internazionale con sistema EQF, prevede l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma e l'inserimento nelle istituzioni di alta formazione musicale (AFAM). Si accede su audizione.

Programma del Corso di Batteria

Batteria
  • Organizzazione personalizzata dello studio
  • Studio approfondito ed applicazione di tutti i rudiments
  • Consolidamento nella padronanza delle tecniche batteristiche:
    • Wrist Strokes
    • Fingersnaps
    • Up & Down Storkes
    • Moeller Strokes
  • Studio dei Grooves e degli stili musicali
  • Sviluppo della velocità
  • Gestione di ritmi complessi in 4/4 e tempi dispari (7/8, 5/8, 9/8 ecc…)
  • Studio dei poliritmi
  • Studio dei solos
  • Approfondimento degli stili
  • Lettura a prima vista
  • Trascrizione di brani
  • Studio di brani con l’ausilio di basi musicali e del metronomo
  • Specializzazione e consapevolezza del proprio indirizzo stilistico

Vuoi saperne di più? Partecipa ai nostri Open Day!

Oppure compila il form per avere informazioni

Scuola di Musica Cluster

Partecipa all'Open Day!

Cluster Music S.r.l.
via Mosè Bianchi 96, 20149 Milano
Tel. 02 87367858
Partita Iva 08543130960

Ente di formazione accreditato presso Regione Lombardia - Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Iscrizione n.937 del 10/05/2016 – Sezione B

Privacy