ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO REGIONE LOMBARDIA - N.937 SEZIONE B | Via Mosè Bianchi 96 | 20149 Milano | Tel. 02 87367858info@scuoladimusicacluster.it

Corso di Violino

CLASSICO | JAZZ

Il corso di Violino (indirizzo a scelta tra: violino classico e violino jazz) è pensato per seguire l'allievo nel suo percorso di crescita, sviluppando le conoscenze e le potenzialità individuali.

Il Corso di Violino rientra in tutti i Percorsi Formativi Cluster:

PERCORSO TRADIZIONALE

Seguito da migliaia di allievi nel corso degli anni, è il percorso principale della scuola. Diviso per età e livello, è aperto a tutti e inserito all'interno di un percorso libero o certificato (a seconda delle esigenze dell'allievo).

PERCORSO PREACCADEMICO

Volto ad una formazione di studi professionale, nasce per preparare l'allievo ad entrare nei corsi AFAM. Prevede tutto il ciclo completo di certificazioni e l'accesso al secondo anno del Percorso Diploma. Si accede su audizione.

PERCORSO DIPLOMA

Fornisce tutte le abilità e le competenze corrispondenti al 5° livello EQF con il rilascio dell'Attestato di Competenza della Regione Lombardia e del Trinity College of London. Si accede su audizione.


Il Percorso Tradizionale è il percorso principale della scuola seguito da migliaia di allievi nel corso degli anni.


Il piano di studi del Percorso Tradizionale è finalizzato a offrire una formazione musicale completa nel corso degli anni attraverso percorsi di studio certificati o liberi e costruiti attorno a competenze, obiettivi e indirizzo scelto (classico, rock&pop, jazz).

Il Percorso Tradizionale prevede la frequenza settimanale di una lezione individuale di violino (a scelta tra 30, 45 o 60 minuti) con un programma personalizzato e un corso complementare-collettivo teorico o pratico di 55 minuti con un programma standard.
Si può frequentare un secondo corso complementare-collettivo senza variazione di quota.

Le classi dei corsi complementari-collettivi sono organizzate per età (bambini, ragazzi e adulti) e livello (initial, base, intermedio e avanzato).
SCOPRI QUI tutti i 50 corsi complementari attivi!

Lezione di Violino

individuale

30 | 45 | 60

minuti

La durata è personalizzabile.

Frequenza settimanale

Corso complementare

collettivo

55

minuti

Obbligatorio

Frequenza settimanale

Saggi

Seminari

Concerti

Facoltativi

Durante l'anno

Corso complementare

collettivo

55

minuti

Facoltativo

Si può frequentare un secondo corso
senza variazione di quota

A chi è rivolto (bambini, ragazzi, adulti):

  • Chi è alle prime armi
  • Chi vuole progredire
  • Chi desidera conoscere altri musicisti
  • Chi desidera un corso di studi certificato

Orari

Le lezioni si svolgono da lunedì a venerdì dalle 11:00 alle 22:30 e il sabato dalle 10:00 alle 16:00

L'orario delle lezioni individuali di Violino è personalizzato e va concordato con la segreteria della scuola. Per conoscere gli orari della segreteria clicca qui.
L'orario dei Corsi Complementari è disponibile a questo link.

A seconda delle disponibilità dei posti, è possibile frequentare le lezioni individuali e collettive in orari vicini.

Attestati e certificazione

Alla fine di ogni anno viene rilasciato un attestato di frequenza delle materie svolte.
Al superamento del livello Base, Intermedio e Avanzato viene rilasciato un attestato di abilità e competenze e la Certificazione internazionale del Trinity College of London.
Alla fine di tutto il percorso viene rilasciato il Diploma, la Certificazione di competenza della Regione Lombardia e la Certificazione internazionale del Trinity College of London.

Certificazione Livello INITIAL

  • STRUMENTO o CANTO IND.
  • CORSO COMPLEMENTARE

Certificazione Livello BASE

  • STRUMENTO o CANTO IND. 3° grado
  • TEST TEORIA 1
  • CORSO COMPLEMENTARE

Certificazione Livello INTERMEDIO

  • STRUMENTO o CANTO IND. 5° grado
  • TEST TEORIA 3
  • MUSICA D’INSIEME
  • CORSO COMPLEMENTARE

Certificazione Livello AVANZATO

  • STRUMENTO o CANTO IND. 1h - 8° grado
  • TRPM O ARMONIA
  • MUSICA D’INSIEME 3
  • STORIA DELLA MUSICA
  • CORO 3

DIPLOMA

  • CONCERTO FINALE
  • SUPERAMENTO TEST DI TUTTI I CORSI COMPLEMENTARI
  • ESAME ORALE
  • ATTESTATO DI COMPETENZE REGIONE LOMBARDIA

Programma del Corso di Violino

Corso di Violino Classico

Livello base

  • Impostazione sullo strumento
  • Padronanza nell’utilizzo dell’archetto
  • Studio delle diteggiature in prima posizione
  • Colpi d’arco:
    • Detachè
    • Staccato
  • Scale e arpeggi maggiori e minori fino a due ottave
  • Comprensione e interpretazione di brani semplici
  • Studio di altri brani a scelta secondo la capacità dell’allievo
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.

Livello intermedio

  • Studio delle diteggiature fino alla terza posizione
  • Studio specifico del suono su tutte le ottave
  • Utilizzo del vibrato come effetto stilistico
  • Approfondimento nei colpi d’arco:
    • Balzato
    • Picchiettato
    • Saltellato
  • Scale e arpeggi maggiori e minori
  • Introduzione allo studio delle scale per terze, seste e ottave
  • Comprensione e interpretazione di brani più avanzati
  • Studio di brani a scelta secondo la capacità dell’allievo
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.

Livello avanzato

  • Estensione su tutte le ottave
  • Studio delle diteggiature in tutte le posizioni
  • Espressività musicale:
    • Fraseggio
    • Respiro
    • Vibrato
    • Dinamiche
  • Sviluppo del suono e cura dei diversi timbri
  • Scale e arpeggi maggiori e minori
  • Studio delle scale per terze, seste, ottave e decime
  • Comprensione ed interpretazione di brani importanti del repertorio violinistico
  • Studio di brani a scelta secondo la capacità dell’allievo
  • Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.
Corso di Violino Moderno

Prerequisiti: Livello intermedio (5° grado)

  • Buona impostazione sullo strumento della mano destra e sinistra
  • Buona padronanza dell’utilizzo dell’archetto
  • Buona conoscenza di teoria e solfeggio
  • Buona conoscenza del concetto generale di scala e accordo, armonia e melodia
  • Capacità di lettura, comprensione e interpretazione di brani di livello intermedio

Approfondimenti tecnici

  • Approfondimenti sulla tecnica dello strumento Sviluppo delle tecniche dell’utilizzo dell’archetto
  • Utilizzo del vibrato come effetto stilistico
  • Studio degli accenti e introduzione alle “ghost notes”
  • Approfondimento sull’uso delle corde doppie e sugli armonici
  • Introduzione all’ear training e primi studi per sviluppare la capacità di trascrizione di melodie e assoli
  • Approfondimento su effettistica e amplificazione

Approfondimenti teorici

  • Approfondimento teorico su scale e arpeggi
  • Comprensione della notazione anglosassone e capacità di lettura degli accordi siglati
  • Approfondimento del concetto di ritmo e applicazione in contesti musicali differenti
  • Capacità di espressione e comprensione della dinamica

Approfondimenti armonici

  • Approfondimento del concetto di accordi e scale
  • Sviluppo dell’analisi armonica di brani e composizioni La “Dominante” e il “II - V7 – I”
  • Approfondimento e utilizzo della scala pentatonica, blues, diminuita ed esatonale Introduzione alle scale modali e loro utilizzo
  • Introduzione al concetto di armonizzazione

L'improvvisazione

  • Sviluppo del concetto di improvvisazione e analisi della forma
  • Approfondimento dell’improvvisazione su un accordo e su un giro armonico
  • Sviluppo della lettura e dell’interpretazione corretta di brani appartenenti a diversi stili musicali
  • Sviluppo dell’utilizzo dell’orecchio e delle tecniche di trascrizione di soli e composizioni

Il violino nel Jazz

  • Introduzione al genere e approccio stilistico
  • Il “time” e lo swing: esercizi tecnici per l’utilizzo dell’archetto
  • Primo approccio al Blues, all’Anatole e agli Standard Jazz
  • Approfondimento sullo stile di Stéphane Grappelli e di Joe Venuti

Il violino nella musica tradizionale e folk

  • Introduzione al genere e approccio stilistico
  • Sviluppo delle tecniche stilistiche: il “Chop” e lo “Slide”
  • Approfondimento dell’uso delle doppie corde
  • Studio e interpretazione di brani appartenenti allo stile musicale

Il violino nella musica etnica

  • Il violino nel Tango, nella musica Kletzmer, nella musica Gipsy-Tzigana e nella musica Araba
  • Individuazione delle scale tipiche utilizzate nei differenti generi
  • Ascolto, studio ed interpretazione di brani appartenenti ai differenti stili musicali
  • Sviluppo della capacità di suonare in gruppo con altre persone

Il violino nella musica pop-moderna

  • Introduzione al genere e approccio stilistico
  • Approfondimento sull’amplificazione del violino a seconda dei differenti contesti musicali
  • Approfondimento sull’utilizzo di pedaliere multi effetto

Studi da diversi anni e desideri un percorso professionale?

Vuoi saperne di più? Partecipa ai nostri Open Day!

Oppure compila il form per avere informazioni

Scuola di Musica Cluster

Partecipa all'Open Day!

Cluster Music S.r.l.
via Mosè Bianchi 96, 20149 Milano
Tel. 02 87367858
Partita Iva 08543130960

Ente di formazione accreditato presso Regione Lombardia - Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Iscrizione n.937 del 10/05/2016 – Sezione B

Privacy