ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO REGIONE LOMBARDIA - N.937 | Via Mosè Bianchi 96 | 20149 Milano | Tel. 02 87367858info@scuoladimusicacluster.it

Giovanni Bataloni

aliceCoro Gospel
Coro Classico
Pianoforte Classico e Moderno

È insegnante della Scuola di Musica Cluster dal 2015.

Musicista, direttore di coro e compositore italiano.
Nato a Bellano, sul lago di Como, vive e lavora tra Milano e la Svizzera.

Si è diplomato in Composizione presso il Conservatorio G. Verdi di Como.
Presso lo stesso Conservatorio si è inoltre diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro e ha seguito i corsi di Musica Elettronica di G. Cospito.
Ha studiato composizione con Ivan Fedele presso il Conservatorio di Strasburgo, dove ha incontrato diversi importanti compositori tra i quali Luis De Pablo, H. Radulescu, H. U. Lehmann, e ha seguito corsi con S. Gervasoni e G. Colombo Taccani.
Ha partecipato a seminari e masterclass di F. Donatoni e L. Francesconi.
Ha studiato Direzione di Coro con M. Schuldt-Jensen presso la Musikhochschule di Friburgo in Germania (Kontaktstudium - Sommersemester 2013)
Ha approfondito la tecnica vocale con I. Tosca e L. Pierobon.

Esperienze artistiche

Le sue composizioni, arrangiamenti e trascrizioni sono state eseguite da diversi solisti ed ensemble in italia e all'estero, pubblicate su cd e spartiti, e trasmesse su diversi canali radiofonici.

Ultimi progetti:

Oreilles Mortes – Per Arpa e voce – Prima esecuzione assoluta, Sydney, 24/7/2014 (R. Moretti)

"...and this etheric body acts on matter" – Quintetto – Prima esecuzione assoluta, Hannover, 1/1/2014 (Das Neue Ensemble)

Nelle stagioni 2012/13 e 2013/14 ha suonato la musica dal vivo per lo spettacolo teatrale Traviata (musiche da Verdi) con la compagnia TDA teatro.

Planstadt Berlin. Musiche su poesie di poetesse berlinesi (May Ayim – Birgit v. Criegern)

Nel 2012 ha composto le musiche di Versi x Versi – Spettacolo sulle Fiabe di R. Dahl e Roberto Piumini (MITO, Milano, 2012).
Ha inoltre composto musiche per ensemble di allievi delle scuole di musica per il festival Allegro Mosso (Bologna 2012).

Tra il 2010 e il 2012 ha suonato con il progetto Piano Imbiss in diversi concerti e jazz club specialmente in Svizzera italiana e Svizzera tedesca (LebewohlFabrik, Zurigo; Esse Musicbar, Winterthur)

Nel 2010 ha suonato in concerto a Locarno con il pianista, fisarmonicista e arrangiatore americano Gil Goldstein.

Dal 2011 collabora con Serial Trio, formazione dedicata al jazz sperimentale con cui si è esibito in concerti e club (NordEst Caffè, Auditorium "L'angolo dell'arte")

Nel 2010 ha collaborato come arrangiatore, pianista e compositore alla colonna sonora del cortometraggio Amat-Deus (prodotto da Fondazione don Gnocchi, Rai e Pubblicità Progresso) e ha realizzato la colonna sonora del cortometraggio Urban Dream della regista romana Carola Di Scipio su testo di M. Baraldi.

Dal 2007 a oggi collabora con compagnie teatrali per le quali ha composto e arrangiato musiche in stili e generi diversi.
Una delle particolarità del suo lavoro è che gli viene spesso richiesto di lanciare un ponte tra l'antico e il contemporaneo. Ha infatti arrangiato musica di Bach, Verdi e Mozart in stile moderno, e musiche di artisti e band moderne (Nirvana, La Crus e altri) in stile classico.

Nel 2006 ha composto un brano per coro di voci bianche e ensemble ispirato alla musica popolare brasiliana dal titolo Os sonhos nao envelhecem, per il coro di voci bianche "Clairière" del Conservatorio della Svizzera Italiana ed eseguito nella stagione '900 e presente all'auditorium della Radio Svizzera di Lugano.
Ha arrangiato anche spirituals per il coro di voci bianche "Calicantus" di Locarno.
Per coro misto ha arrangiato e composto numerosi brani in stili diversi.

Nel 2005 ha collaborato alle musiche di Chi era Wolfgang?, concerto/spettacolo di Musicamorfosi con la partecipazione di Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus) e Rachel O'Brien.

Nel 2004 ha realizzato per il Teatro/Cinema di Chiasso (Svizzera) il commento musicale al film muto di C. Chaplin L'emigrante e ha collaborato alla realizzazione di On&on, spettacolo multimediale dell'Associazione Musicamorfosi.

Nel 2002 ha fondato il gruppo latin jazz Deiopea con cui ha suonato in diverse rassegne di concerti.

Tra il 1994 e il 1996 ha fatto parte della band Mediterranea (poi Marrabenta, genere blues, afro-reggae) del cantante africano Zac Nhassavele, con cui ha suonato in molti locali in tutto il nord Italia e ha partecipato a Domenica In e Buona Domenica in due puntate della stagione 1995/96.

Negli stessi anni fondava con R. Silva e F. Mantero il gruppo UBMaior, per lavorare a brani originali in italiano (genere che spazia tra pop-rock e funk).
Nel 1998 gli UBMaior sono stati una delle band selezionate per suonare all'apertura del concerto di C. Baglioni allo stadio Olimpico di Roma.
Nel 2000 è uscito il disco omonimo per l'etichetta indipendente Ottonote, che ha avuto buone recensioni su riviste di settore come Mucchio Selvaggio.
Con gli UBMaior si è esibito anche al MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza) e ha partecipato a programmi musicali come Trendy for you (Match Music TV) e la mitica Help di Red Ronnie (TMC2).
Il 14 Settembre del 2000 il gruppo ha realizzato Il rumore del silenzio, il primo concerto rock all'aperto che si è svolto completamente in silenzio: nessuno, tranne gli spettatori, ha percepito una nota, i presenti, infatti, erano muniti di cuffie a infrarossi collegate direttamente all'impianto audio, mentre i musicisti sul palco erano isolati da gabbie acustiche.

Tra il 1990 e il 1994 ha suonato in diversi gruppi della scena musicale giovanile comasca.

Esperienze di insegnamento

Dal 2002 ha un'attività regolare da direttore di coro anche con repertorio gospel e moderno.
Dal 2005 dirige il coro ATM di Locarno con cui partecipa al Festival "Gospel & Spirituals" di Bellinzona del 2011 in apertura del concerto del gruppo americano Earl Bynum & As we Are.
Dal 2005 lavora come insegnante di Pianoforte presso l'Accademia Ticinese di Musica di Locarno (Svizzera).
Dal 2001 al 2007 ha insegnato Armonia, Musica d'insieme e Pianoforte per la Scuola di Musica S. Francesco di Merate (Lecco).
Nell'anno scolastico 1996/97 ha insegnato Educazione Musicale nell'Istituto "Matilde di Canossa" di Como.
Dal 1996 al 2002 ha insegnato Tastiere e Musica d'insieme per l'associazione ViviMusica di Como.

Ha tenuto seminari e conferenze sulla musica per diverse scuole di musica e associazioni culturali.

Collaborazioni discografiche

2010: Piano Imbiss – pianista e compositore
2009: Amat-Deus (cortometraggio) – pianista e compositore
2007: Deiopea (Music Center) – compositore, arrangiatore, pianista
2006: Bye bye Mozart (Auditorium) – compositore e arrangiatore
2006: Che te ne fai di un titolo (Mezzanima Dischi) – arrangiatore
2004: Luz (Velut Luna) – arrangiatore
2000: UBMaior (Ottonote) – pianista e compositore

Cluster Music S.r.l
via Mosè Bianchi 96
20149 Milano
Tel. 02 87367858
Partita Iva 08543130960

Ente di formazione accreditato presso Regione Lombardia - Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Iscrizione n.937 del 10/05/2016 – Sezione B

Privacy

Login

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere una migliore esperienza utente sul nostro sito. Continuando a navigare accetti la nostra Cookie Policy. Vienici a trovare spesso! Privacy e Cookie Policy