ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO REGIONE LOMBARDIA - N.937 | Via Mosè Bianchi 96 | 20149 Milano | Tel. 02 87367858info@scuoladimusicacluster.it

Giorgio Pierri

giorgioChitarra moderna
Chitarra elettrica

È insegnante della Scuola di Musica Cluster dal 2017.

Studi musicali

Inizia lo studio della chitarra a 11 anni, dopo un approccio da bambino alla batteria.

Entra in Conservatorio a Lecce dove approfondisce lo studio della chitarra classica sotto la guida del M° Gabriella Lubello; sin da subito si esibisce in ambito locale partecipando a manifestazioni nei teatri di Lecce poi Brindisi e Bari. Partecipa a diversi concorsi nazionali e internazionali ottenendo ottimi risultati

Contemporaneamente partecipa a Master di perfezionamento con:

  • Sante Tursi
  • Roberto Lambo
  • Stefano Grondona
  • Nando di Modugno
  • Alberto Ponce
  • Oscar Ghiglia

Nel 2005 passa sotto la guida del M° Nando Di Modugno al Conservatorio di Bari e nel 2007 consegue il Diploma Accademico con il massimo dei voti.

Attività dal vivo e in studio

Nel 2010 inizia la collaborazione con il “Quartetto Lupiae” insieme ai M° Riccardo Calogiuri, Gabriella Lubello e Alessandro Quaranta, da cui nasce il disco autoprodotto “Viaggio nella Musica del Mondo”; segue un’intensa attività concertistica di promozione in giro per la nazione, il disco viene recensito con ottime credenziali dal giornale la Repubblica e varie riviste del settore.

La passione per la chitarra elettrica inizia a farsi largo verso la fine del percorso accademico; dal 2006 in poi inizia la collaborazione con la band “Ushuaia” (rock italiano) con cui partecipa al Festival Arezzo Wave, passando su Radio Rai 2 grazie all’ep. “Disarmonie” (pure rock studios) e suonando live in giro per l’Italia tra Milano, Sicilia, Calabria e Puglia; prosegue, ancora, nella musica indipendente con il progetto “Bubble Bullet” (power surf & rock’n’roll) pubblicando un’Ep omonimo (autoprodotto), due video clip rispettivamente delle canzoni “Bazù” e “Papa Boys vs the World” regia a cura di Calibro 9 e live con gli stessi tra Lecce, Bari, Roma e Bologna.

Nel 2015 entra nell’organico “Salento All Stars” per il ventennale della canzone “Salentu, lu sule lu mare lu ientu” e la produzione del disco “Made in Salento” (Aisha Records) dove ha la possibilità di esibirsi con importanti artisti del panorama nazionale ed internazionale tra cui Redi Hasa, Suggs McPherson sotto la supervisione di Umberto Iervolino e Davide Apollonio.
Nello stesso anno fonda i Trivellor formazione Glam Hard Rock con cui esordisce alla fine del 2015 con un Video Clip omaggio al cantante Joe Cocker e allo storico brano “You Can Leave Your Hat on”, regia a cura di Calibro 9;
divide il palco con la Stef Burns League a Lecce e partecipa a tre seminari con lo stesso chitarrista;
nel 2016 esce il Disco “Be Woman” per l’etichetta Americana Musik & Film Production di Stephen Wrench (Jacksonville beach ,Florida) di cui il singolo “Wild Faith” è al primo posto nella Euro Indie Chart europea tra gennaio e febbraio 2017; attualmente il brano è ancora trasmesso in radio americane e inglesi;

Dal 2015 ad oggi, inoltre, collabora con la BandAdriatica, storica formazione Balkan Salentina con i quali compagni e amici viaggia spesso per concerti importanti come la 74^ Mostra d’arte cinematografica di Venezia in occasione della presentazione del film “La vita in Comune” di Winspeare per Apulia Film Commission.
La Didattica e l’insegnamento hanno sempre costituito una parte fondamentale nella sua crescita professionale; infatti al fianco di tutte le esperienze sopra elencate ci sono quelle di docente presso scuola di musica Harmonium a Lecce dal 2004 al 2011; fondatore e Direttore del FoolWaveLab, Laboratorio di chitarra elettrica e produzione artistica a Lecce dal 2011 al 2017 e nella codirezione di Flab Arts associazione culturale per la promozione di eventi artistici e organizzazione concerti di musica indipendente per la divulgazione e promozione artistica del territorio;

Nel Settembre del 2017 Giorgio si trasferisce a Milano con l’obiettivo di crescere ancora di più dal punto di vista professionale ed artistico; attualmente è impegnato nella realizzazione di un nuovo progetto artistico inedito dal nome “Joe D. Ace & the Experience Band”; un progetto musicale all’insegna del virtuosismo chitarristico in chiave Rock; un immaginario sonoro che vede la chitarra nel ruolo di voce principale, che dà libero sfogo a temi e tecniche musicali che riportano alla memoria i famosi Guitar Hero degli ’80, ’90, e del nuovo millennio (Steve Vai, Jimi Hendrix, Guthrie Govan, Van Halen per citarne alcuni)...ma con uno sguardo alla psichedelia e allo space rock (tutto in chiave strumentale), che vogliono far viaggiare la mente in un immaginario sonoro che evoca atmosfere Dream, e ambientazioni Post-Rock.

Cluster Music S.r.l
via Mosè Bianchi 96
20149 Milano
Tel. 02 87367858
Partita Iva 08543130960

Ente di formazione accreditato presso Regione Lombardia - Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Iscrizione n.937 del 10/05/2016 – Sezione B

Privacy

Login

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere una migliore esperienza utente sul nostro sito. Continuando a navigare accetti la nostra Cookie Policy. Vienici a trovare spesso! Privacy e Cookie Policy